Voli, Viaggi, Turismo

Cinque posti dove trascorrere l’estate

 01 giugno 2016
  |  
 Categoria: Vacanze
  |  
 Scritto da: admin

Vacanze al mare in Europa? Si può, senza spendere tanto e senza andare per forza a scegliere Ibiza o Formentera. Vi consigliamo cinque posti dove trascorrere l’estate che abbinano spiagge incontaminate e scorci suggestivi con un rapporto qualità-prezzo ottimo, a cominciare da Malaga.


POSTI DOVE TRASCORRERE L’ESTATE, MALAGA È UNICA


Non è tra le più conosciute città spagnole, Malaga, ma è la perla della Costa del Sol in Andalusia e racchiude in sé tutto quello che può servire per passare una vacanza indimenticabile. Ecco perché rientra nei cinque posti dove trascorrere l’estate, ideale sia per le famiglie che per i fidanzati e le coppie sposate. La lunga distesa di spiagge sabbiose della città spagnola, vicino al porto, offre la possibilità di divertirsi e rilassarsi appieno, con un clima ideale già dal mese di maggio e che in estate raggiunge la sua piena maturazione: le migliori sono Playa de Pedragalejo, Playa de la Malagueta e Playa del Pal Ma Malaga è anche molto più di un semplice sito turistico: nel suo centro storico spiccano le rovine del Teatro Romano, risalente al secondo secolo d.C., e anche il vivace mercato de Atarazanas, uno dei più ricchi di tutta l’Andalusia, ma in città da visitare ci sono anche il Museo Pablo Picasso, il Museo di Arte Contemporanea e il Castillo de Gibralfaro, mentre chi vuole scoprire sapori diversi può frequentare il Muelle Uno, un sito ricreativo contemporaneo nella zona del porto. Da non perdere ad agosto la Gran Fiesta del Verano o Feria de Malaga che viene sempre aperta da un suggestivo spettacolo pirotecnici e propone spettacoli dal vivo, musica, balli e cibo fino all’alba. Sul portale http://www.viviandalucia.com/ è possibile conoscere tutti i segreti sulla città e sulle zone nei dintorni.


FUERTEVENTURA, UN’ALTRA PERLA SPAGNOLA


Sempre in Spagna un altro posto incantevole dove trascorrere l’estate è Fuerteventura nella Canarie che può godere di una sabbia particolarissima visto che è quella portata dal vento soffiato sul Sahara. Ecco perché offre ai turisti una serie di posti incantevoli in cui stare, come le Playas de Jandía, che offrono almeno 10 chilometri di sabbia bianca e acque cristalline, o ancora Playa de Cofete, altri 12 km di natura incontaminata, e la La Concha en el Cotillo che ha le acque protette da una barriera naturale ed è il paradiso dei surfisti.


GRECIA, L’ISOLA DI CHIOS MERITA UNA VISITA


Cambiando nazione, non cambiano le suggestioni, Tra i cinque posti dove trascorrere l’estate in maniera indimenticabile c’è l’isoletta di Chios in Grecia, una delle meno note ma per questo più bella perché è anche meno frequentata dalla grande massa del pubblico e quindi permette di stare maggiormente tranquilli. In tutto una cinquantina di spiagge diverse, alcune perfettamente attrezzate, altre libere: le più belle sono la baia di Glari, Daskalopetra, Megas Limnionas, Vroulidia e Karfas che è anche la più commerciale.


POREC E ALBUFEIRA, L’ESTATE CHIAMA


Negli ultimi anni il turismo italiano si è spostato molto anche in Croazia, facilissima da raggiungere dal Friuli Venezia Giulia. Tra le città di mare che meritano una visita c’è Pore?, una delle destinazioni turistiche più famose dell'Istria, che unisce il fascino della sua costa ai monumenti storici ricordi dell’epoca romana. I turisti hanno la possibilità di sbizzarrirsi tra vela e surf, trekking e passeggiate in bici, visitando anche il Decumano o la Basilica Eufrasiana.


Infine in Portogallo la regione più bella è decisamente l’Algarve che ha in Albufeira la sua perla. Città fondata dagli Arabi e per quello ancora più interessante per le sua testimonianze storiche con le tipiche case bianche. Le due spiagge più importanti sono la Praia do Túnel e la la Praia do Peneco ma da non perdere c’è anche la Gruta do Xorino, una grotta sotto la falesia.

Navigazione
© 2012-2017 - OfferteVoliAerei.net - Diritti e Note Legali